Lettino per neonati: I migliori 4 accessori da acquistare

Lettino per neonati: I migliori 4 accessori da acquistare

Una delle scelte iniziali più complesse per un genitore è quella tra la culla o il lettino. Infatti, sono presenti numerosi vantaggi e svantaggi sia per un’opzione che per l’altra. Di certo, il lettino è una soluzione a lungo termine (può essere adoperato fino ai 7-8 anni) e più economica. Tuttavia, qualora si decida di intraprendere questa strada fin dalle prime settimane di vita del neonato, è importante tenere alcuni aspetti in considerazione.

Infatti, durante i primi giorni, il piccolo ha bisogno di sentirti sempre abbracciato ed accolto in uno spazio limitato. Altrimenti, si rischierebbe di farlo sentire disorientato e spaventato. Inoltre, è importante che tutte le superfici di contatto siano ricoperte da un materiale morbido per evitare colpi o sfregamenti. Per questo motivo, è conveniente scegliere di acquistare i paracolpi ed i riduttori.

Lettino per neonati: Tutti i vantaggi

Più si avvicina la nascita del bambino, più i futuri genitori sono costretti a fare una scelta importante: culla o lettino? Per alcune ragioni, la culla potrebbe sembrare la scelta più adeguata per le prime settimane di vita del neonato. Tuttavia, bisogna ammettere che il lettino si presenta come la soluzione a più lunga durata.

Infatti, molti di questi ultimi possono essere mantenuti con tutte le comodità fino ai 7-8 anni. Nonostante ciò, ci sono alcune complicazioni che devono essere tenute in conto e che devono essere risolte. Innanzitutto, subito dopo il parto il piccolo ha bisogno di sentirsi racchiuso ed abbracciato in uno spazio caldo e limitato.

lettino per neonati

Per questo motivo, è importante acquistare dei riduttori che diminuiscano le dimensioni del materasso e facciano sentire al sicuro il neonato. Inoltre, le culle sono progettate e prodotte per essere adoperate nelle prime settimane di vita. Di conseguenza, presentano tutte delle protezioni che servono ad impedire che il bambino possa farsi male in qualsiasi modo.

Infatti, nonostante i neonati non siano inizialmente portati a muoversi molto, bisogna essere pronti ad ogni eventualità. Le loro ossa e la loro pelle sono ancora in via di crescita e trasformazione e sono più esposte a graffi o arrossamenti. Per questo motivo, il paracolpi è di estrema necessità nel momento in cui si decida di adoperare un lettino senza passare dalla culla.

I migliori 4 accessori per il lettino per neonati

Come abbiamo anticipato nel paragrafo precedente, ci sono alcune precauzioni che è importante prendere in considerazione nel momento in cui si sceglie di adoperare il lettino come primo sistema di riposo per il neonato. I riduttori ed i paracolpi servono sia a proteggere che a creare l’ambiente perfetto per un neonato. Scopriamo insieme quali sono le diverse possibilità:

1. Riduttore per culla Bellocchi

Il Riduttore per culla Bellocchi è stato studiato e progettato per garantire il massimo comfort e la miglior qualità per il tuo bambino. Per questo motivo, la stoffa di rivestimento è 100% cotone e il suo interno è composto da un tessuto anti allergenico. La sua conformazione è stata ideata per poter essere morbida ma allo stesso tempo reggente a sufficienza.

Infatti, soprattutto nelle prime settimane, è importante che le ossa del bambino siano supportate da un materiale non troppo molle da deformarle. Per questo motivo, all’interno delle pareti laterali di questo riduttore è stato impiegato anche del silicone. In questo modo, i braccioli possono essere piegati e posizionati come è più comodo.

Inoltre, tutte le cuciture sono state fatte a mano e sono state prodotte verso l’interno. Di conseguenza, il neonato non avrà alcuna superficie su cui sfregarsi o arrossarsi. Le dimensioni della culla (90×60 cm) garantiscono un suo utilizzo fino ad 8 mesi di vita. Infine, anche il lavaggio è estremamente semplice poiché può essere inserito in lavatrice.

2. Riduttore per lettino Italbaby

Il Riduttore per lettino Italbaby è differente rispetto al modello sopra analizzato, soprattutto per quanto riguarda la sua forma. In questo caso, le sponde laterali sono più alte a formare un piccolo lettino da inserire in quello reale. Inoltre, su tutti e quattro gli angoli sono presenti dei lacci da legare all’esterno.

In questo modo, la struttura diventa più rigida e resistente in caso dovessero esserci dei movimenti improvvisi. Nonostante ciò, le funzionalità principali rimangono sempre quelle di racchiudere il piccolo in uno spazio più ristretto ed accogliente. Anche in questo caso, i materiali ed i tessuti adoperati sono stati scelti tra i migliori.

Infatti, i tessuti di rivestimento sono 100% in cotone, in modo da essere facilmente lavabili e freschi anche nei periodi più caldi. L’imbottitura è composta da sola fibra in poliestere e porta il marchio Made in Italy.

3. Paracolpi per lettino PW TOOLS

Il Paracolpi per lettino PW TOOLS ha una funzionalità differente rispetto a quelle sopra analizzate. Il suo spessore, posizionato all’interno del lettino, diminuisce lo spazio di quest’ultimo. Tuttavia, la sua principale funzione non è questa. Infatti, come dice il nome stesso, il suo compito è quello di riparare i bambini da possibili colpi.

Il paracolpi viene posizionato sulla struttura del lettino stesso, in modo che non ci siano superfici scoperte non morbide. In questo modo, se il bambino dovesse muoversi o dimenarsi non correrà il rischio di farsi del male. In questo caso, è composto da un set di 6 cuscini che possono essere collegati al letto tramite dei comodi laccetti.

Le fantasie ed i colori sono differenti ma, in tutti i casi, sono realizzati in puro cotone. Di conseguenza, il materiale si offre morbido ed ipoallergenico sulla pelle sensibile dei neonati. Inoltre, per lavarli non è necessario smontarli ma bisogna solo infilarli in lavatrice.

4. Paracolpi per lettino ULLENBOOM

Il paracolpi per lettino ULLENBOOM ha le stesse funzionalità che abbiamo visto poco sopra. Tuttavia, la sua forma e il suo metodo di utilizzo sono differenti. Infatti, si tratta di un unico grande cuscino dalla sezione tonda che deve essere disteso lungo il perimetro interno del lettino.

In questo caso, il piccolo viene distanziato dalla ringhiera del letto grazie allo spessore del paracolpi. Di conseguenza, si prevengono possibili colpi o urti alla struttura rigida e si dona comodità in tutte le posizioni. Infine, non essendo fissato al letto, si può facilmente spostare dove si desidera.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con * sono obbligatori

Available for Amazon Prime