Ecco i farmaci che alterano il test di gravidanza

Ecco i farmaci che alterano il test di gravidanza

Prima di effettuare un test di gravidanza è importante sapere che alcuni farmaci possono interferire con il test e alterarne il risultato finale. L’alterazione del risultato del test di gravidanza può avvenire in due diversi modi e cioè causando i cosiddetti ‘falsi negativi’ o ‘falsi positivi’.

Falsi negativi e falsi positivi, cosa sono

Per falso negativo si intende il caso in cui la gravidanza è in atto ma il test non è stato in grado di rilevarla, al contrario con il termine falso positivo si fa riferimento al caso in cui la gravidanza non si è instaurata ma il test ha dato comunque esito positivo.

Elenco dei farmaci che possono causare falsi negativi

I seguenti farmaci possono alterare il risultato del test di gravidanza ed essere causa di falsi negativi.

La carbamazepina è una molecola appartenente alla famiglia delle dibenzazepine ed è uno dei principali farmaci usati per il trattamento dell’epilessia, delle nevralgie, del dolore neuropatico e come stabilizzante dell’umore. Elenco dei principali farmaci a base di carbamazepina:

  • Biston
  • Calepsin
  • Carbatrol
  • Degranol
  • Epitol
  • Equetro
  • Finlepsin
  • Sirtal
  • Stazepine
  • Tegretol
  • Telesmin
  • Timonil

La menotropina è un principio attivo usato per il trattamento dell’infertilità ed è presente in commercio nei seguenti preparati:

  • Humegon
  • Repronex
  • Menopur
  • Menogon

Elenco dei farmaci che possono causare falsi positivi

I seguenti farmaci possono alterare il risultato del test di gravidanza ed essere causa di falsi positivi.

Il metadone è un oppioide sintetico, può interferire sul risultato del test di gravidanza, ed alcuni suoi nomi commerciali sono Polamidon, Eptadone e Dolophine.

Il clordiazepossido è un principio attivo appartenente alla famiglia delle benzodiazepine, viene utilizzato per ridurre l’ansia e commercializzato con il nome di Librium.

La molecola della prometazina è utilizzata per il trattamento degli stati allergici, delle reazioni anafilattiche e dei pruriti diffusi, ecco i principali farmaci che la contengono:

  • Farganesse
  • Fargan
  • Fenazil
  • Phenergan
  • Reactifargan

Farmaci per il trattamento dell’infertilità a base di gonadotropine come ad esempio:

  • Profasi
  • Gonasi
  • Pregnyl

e quelli a base di menotropina come:

  • Humegon
  • Repronex
  • Menopur
  • Menogon

Se vuoi effettuare un test di gravidanza ma stai assumendo uno dei farmaci che sono stati elencati il consiglio è quello di contattare il tuo ginecologo di fiducia, spiegandogli la situazione e facendoti consigliare sul corretto iter da seguire per il tuo caso specifico.

Altre condizioni che possono causare dei falsi positivi

Se di recente sei stata incinta e, per qualsiasi motivo, non hai portato a termine la gravidanza potresti allora ottenere un risultato ‘falso positivo’.

E’ sempre bene ricordare che per qualsiasi dubbio e in caso di risultati imprevisti la cosa migliore da fare è quella di consultare il tuo ginecologo di fiducia.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con * sono obbligatori