Cuscini per dormire in gravidanza: Guida alla scelta

Cuscini per dormire in gravidanza: Guida alla scelta

Per quanto la gravidanza sia uno dei momenti più emozionanti e particolari della vita di una donna, non bisogna dimenticare le difficoltà legate ai 9 mesi di gestazione. Tra sensi di nausea, dolori muscolari e problemi ad addormentarsi, soprattutto verso gli ultimi mesi, la situazione potrebbe complicarsi un po’.

Fortunatamente, però, esistono molte soluzioni in grado di ridurre lo stress e risolvere quei piccoli problemi. In questo articolo ci concentreremo sul sonno, e spiegheremo perché il cuscino per maternità rappresenta un’ottima soluzione alle sue problematiche. Inoltre, ne mostreremo i tre principali modelli per una guida alla scelta consapevole.

Qualità del sonno e benessere del bambino

Durante la gravidanza il corpo della donna subisce enormi cambiamenti. In ogni fase della gestazione vi sono variazioni sotto diversi punti di vista: psicologico, ormonale e fisiologico.

Una ricerca clinica del 2017, pubblicata sul Journal of Physiology, si è concentrata sullo studio del sonno e ha dimostrato come questo influisca sul benessere del feto. Soprattutto al terzo trimestre, però, riuscire a dormire bene può diventare una vera sfida.

Prendendo in analisi 29 donne incinte, è emerso che tra chi dormisse su un fianco si riscontrasse una maggiore attività fetale, il che è considerato un fattore positivo. Infatti, più il bimbo si muove, più è in condizione di benessere.

Al contrario, nelle donne che dormivano a pancia in su o rigirandosi in continuazione, il feto si muoveva di meno. In altre parole, dormire su un fianco è la soluzione migliore sia per la mamma che per il suo bambino.

Proprio per  rispondere a questa esigenza è stato inventato il supporto ideale per le donne incinte: il cuscino per dormire in gravidanza.

Cuscino per la gravidanza: Benefici e vantaggi

Mese dopo mese, la pancia diventa sempre più ingombrante e trovare una posizione comoda in cui dormire potrebbe essere sempre più difficile. Grazie al cuscino per la gravidanza, però, riuscirai sia a prendere sonno più facilmente, sia a dormire meglio.

D’altronde, parliamo di un supporto realizzato con l’unico scopo di favorire un buon riposo. Il primo vantaggio di questi cuscini è quello di sostenere la pancia, così da alleviare il carico dalla schiena. Ciò ti permetterà di trarne beneficio anche durante il giorno, perché sarai meno appesantita e più rilassata.

cuscino gravidanza

Poi, riuscirai anche a trovare più facilmente una posizione comoda da mantenere a lungo. In questo modo eviterai di girarti e rigirarti per tutta la notte e rischiare di svegliarti per cercare di riaddormentarti. Con molte probabilità, infine, riuscirai anche a dormire serenamente tutta la notte.

Dulcis in fundo, il cuscino si rivelerà molto utile anche una volta che il tuo bimbo sarà nato. Esistono diversi modelli di cuscini per gravidanza, e alcuni di loro possono essere utilizzati per allattare il piccolo in totale comodità.

In altre parole, acquistare un cuscino per gravidanza non solo ti sarà utile durante il periodo di gestazione, ma anche dopo. Questo prodotto rappresenta un’ottima soluzione per chi desidera gestirsi in totale comfort.

I migliori cuscini per la gravidanza

Abbiamo appena spiegato quali siano i vantaggi nell’avere un cuscino da maternità e perché sarebbe, quindi, utile averlo. Come già accennato, ne esistono di diversi modelli, e per aiutarti a trovare quello più idoneo alle tue esigenze abbiamo effettuato una selezione dei migliori tre cuscini per gravidanza:

BabyCANGAROO

Il primo cuscino consigliato è il BabyPILLOW multifunzione di BabyCangaroo. La sua forma “a boomerang” è studiata per offrire sostegno durante il sonno. Come già detto, la posizione laterale è la più consigliata per dormire mentre si è in gravidanza e questo prodotto ti aiuta a mantenerla.

La sua forma e consistenza ti permettono di utilizzarlo anche in altre posizioni:

  • Da seduta, per supportare la zona lombare e la zona cervicale
  • Da semi-seduta, da provare per alleviare la sensazione di nausea
  • A piedi in alto, per favorire la circolazione

Si accennava, prima, anche al possibile utilizzo del cuscino per allattare il tuo piccolo. Proprio questo modello ti permette, legandolo alle due estremità, di creare una sorta di “nido” per il bimbo. In questo modo riuscirai a trovare la posizione più confortevole per entrambi.

Oltre ad essere funzionale, garantisce anche un’ottima qualità. Questo cuscino è infatti 100% Made in Italy, la sua federa è composta interamente da cotone e grazie alla zip è anche sfoderabile, così si può pulire in tutta comodità.

QUEEN ROSE

La seconda proposta è il cuscino da maternità Queen Rose. La sua prima particolarità è data dalla sua forma “a U”. Questa struttura, infatti, può avvolgere tutto il tuo corpo donandogli un supporto completo.

Il cuscino queen rose è in grado di supportare la schiena e allineare la colonna vertebrale grazie alla sua composizione di cotone e poliestere. La sua estrema comodità lo rende consigliabile anche a chi soffre di artrite, sciatica, reflusso gastrico o fibromialgia.

Il materiale che lo compone è morbido, resistente e ipoallergenico. Anche la fodera di Queen rose è rimovibile ed è 100% cotone. Il tessuto rimane quindi traspirante e ogni volta che ti ci sdraierai sopra proverai una sensazione di massimo comfort.

Grazie a tutte le sue caratteristiche questo cuscino può essere sfruttato anche nelle cose di tutti i giorni. Puoi usarlo per guardare più comodamente la tv, o semplicemente farci un pisolino. In altre parole, acquistando Queen Rose acquisterai un comodissimo cuscino multifunzione.

MOVKZACV

La terza e ultima proposta riguarda il cuscino per maternità a cuneo, in questo caso, a doppio cuneo. É un modello completamente diverso dai due precedenti, ma anch’esso presenta delle caratteristiche volte a garantirti il maggior comfort.

Questo modello è pensato più nello specifico per supportare il sonno durante la posizione laterale. Infatti, una volta che ci si posiziona tra i due cuscini collegati, la schiena e la pancia ne gioveranno all’istante.

La struttura di questo cuscino è pensata, infatti, per ridurre la pressione addominale che aumenta gradualmente e dare un solido supporto alla schiena. In questo modo potrai mantenere una posizione comoda e sicura per molto tempo.

Anche questo modello è piuttosto versatile: se girato in verticale può essere utilizzato come normale schienale per guardare la tv; se messo sotto le gambe può aiutare ad alleviare il senso di pesantezza. Infine, questo cuscino ha anche il comodo vantaggio di essere più trasportabile.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con * sono obbligatori

Available for Amazon Prime